Speranza. Un messaggio da Loris Mauro

Partiamo dal presupposto che i messaggi che più ci lasciano qualcosa, arrivano inevitabilmente da esperienze pratiche. Dalle esperienze vere di persone vere. Qualche settimana fa sulla posta del Comunicato Psicologi e Psichiatri abbiamo ricevuto un’email da Loris Mauro. Loris ci ha trovati attraverso un articolo pubblicato dal quotidiano La Verità, e scrive:

“Mi ha colpito il contenuto, con particolare riguardo alle conseguenze che, una manipolazione delle masse possa avere sulla psiche delle persone. Io non sono un medico, uno psicologo o uno psichiatra, ma conosco bene le dinamiche mentali. Ho vissuto un evento devastante, sia sotto l’aspetto fisico, che psicologico.”

Loris ci scrive della sua vita, della sua esperienza. Colpiscono la grande apertura e la risonanza delle sue parole. Nella sua sofferenza, riusciamo a intravedere quella di molti.

“Ero un imprenditore di successo, che ha vissuto il dramma di vedere la propria azienda andare in frantumi, a causa della crisi economica. Ma ancor più grave, una caduta dalla dinamica incerta, mi ha provocato una grave emorragia cerebrale, fratture craniche, edemi infra ex extra cerebrali, emiparesi. Sono sopravvissuto, ma avevo perso la memoria del mio passato. 

Sono trascorsi sei anni da quell’evento, e con il tempo, sono tornato a condurre una vita normale. Alla luce della mia odissea e di considerazioni scientifiche,vissute in prima persona, sono giunto a capire e sapere, chi fossi realmente. Oggi sono un uomo sereno che ama la vita.”                                                                                                                                          

Mentre Loris descrive la sua esperienza ci vengono in mente tante storie, tanti racconti di vite difficili, legami spezzati, sofferenze vissute in solitudine. E pensiamo a quanto sarebbe bello se, nel silenzio di significati perduti e strade interrotte, potessero giungere queste sue parole.

“La vita mi ha riservato enormi sofferenze, ma ho compreso che il male fa parte della vita. La negatività genera altro male, che si contrasta in un solo modo: facendo del bene. Questo mi ha consentito di uscire dalle tenebre e ritrovare la luce. 

“Il mio cammino prosegue, proprio grazie alla luce ritrovata e alla convinzione che, amare la vita, significhi anche diffondere la speranza.

E come ogni persona generosa è portata naturalmente a fare, Loris ci saluta con due suoi contributi, un articolo ed una splendida poesia.

“Per queste motivazioni, il Vostro appello, che condivido, assume un significato profondo. A tal proposito, ho scritto un breve documento che Vi invio (leggi e scarica il documento). 

Vi mando anche una poesia, “Ode alla Vita”. Sono a Vostra disposizione per aiutarVi e per aiutare coloro che hanno compromesso il loro equilibrio, a causa della manipolazione a cui abbiamo e stiamo assistendo.”

Ti ho incontrata un giorno, ormai lontano nel tempo e, mi hai accompagnato in un cammino che non avrà mai fine.

Accanto a Te mi sono stupito, ho sorriso, sono stato felice e, nei momenti più cupi, mi hai dato la forza di affrontare una realtà dolorosa che insieme abbiamo superato.

Come quando, in una giornata di primavera di alcuni anni fa, Ti ho quasi perduta per sempre, ma Ti ho ritrovata.

E con Te, è tornata ad ardere la fiamma che illumina il nostro cammino. Abbiamo ripreso ad ammirare la bellezza del Creato, a sentire il canto d’amore che giunge da tutte le creature che popolano il mondo.

Ci siamo confrontati verso l’ignoto, abbiamo vissuto emozioni profonde e ci siamo stupiti, come dei bambini dinnanzi alle scoperte, che giorno, dopo giorno, abbiamo compiuto insieme. Guidati dall’Amore e dalla Speranza.

Grazie per tutto quanto mi hai donato. Sei stata la luce che illumina il mio cuore e la mia mente. Amore, anima e mente, un intreccio che risale alla notte dei tempi e che occorre comprendere.

Sei stata e sei un raggio di luce, una stella cometa che mi ha indicato la strada da seguire, che abbiamo percorso insieme.

Ho avuto il privilegio di incontrarTi, perderTi e ritrovarTi. E ora non ci lasceremo mai più, perché le nostre anime sono legate per sempre.

Grazie vita mia.

— Loris Mauro


Per rimanere aggiornati sulle informazioni e risorse del mio blog:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: